La medicina occidentale non riconosce al cuore alcuna valenza psichica, ma recenti studi dimostrano come in realtà stati emotivi,la depressione, l'ansia e l'ottimismo incidono nell'insorgenza e nel decorso della cardiopatia coronarica.
Leggi tutto