• Orari di apertura : Lunedì-Venerdì 9-18

Master in Mediazione Familiare

3.200,00

Il Master si pone l’obiettivo di dare una formazione pratica e un addestramento professionale per gli operatori familiari per portarli alla comprensione sul piano psicologico del conflitto coniugale e familiare, che opera affinché i genitori mantengano vivo il senso e la pratica della loro responsabilità genitoriale e sappiano salvaguardare il mantenimento dell’autostima nonostante il momento di crisi.

Contatti

Telefono: 06 85 43 527
Email: direzione@cenpis.it

Descrizione

Obiettivi del corso

Far acquisire gli elementi base per costruire con l’uso di strumenti scientifici: capacità per promuovere nei partner/genitori le risorse, le competenze, la motivazione al dialogo e a prevenire il disagio dei minori; possedere conoscenze di tipo interdisciplinare in campo psicologico, sociale, e giuridico; svolgere la sua attività in enti pubblici, nel privato sociale, e nella libera professione.

Requisiti

Il Corso è rivolto a laureati in Psicologia, Sociologia, Medicina, Giurisprudenza, Scienze della Formazione, Pedagogia, Assistenti sociali.

A chi è rivolto?

Il Corso è rivolto a laureati in Psicologia, Sociologia, Medicina, Giurisprudenza, Scienze della Formazione, Pedagogia, Assistenti sociali.

Titolo

A tutti i Corsisti che avranno frequentato almeno l’80% del monte ore delle lezioni in aula sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione al Corso. Ogni iniziativa proposta dal Centro ai Corsisti prevede il rilascio dell’Attestato di Partecipazione.

Metodologia del corso

Si articola in moduli che propongono sempre un’integrazione di contenuti teorici e tecnici. Caratteristica fondamentale della metodologia formativa è il presupposto che è opportuno operare cambiamenti su di sé prima che sugli altri, per questa ragione l’enfasi maggiore è data al lavoro su se stessi.

In tutti i moduli, infatti, è richiesto il coinvolgimento diretto dei partecipanti, a livello intellettivo, emotivo e corporeo, alla ricerca della propria soggettiva dimensione ottimale di “ascolto e auto consapevolezza”, strumenti di base per accedere alla intelligenza emotiva e corporea nelle due dimensioni intra-personale ed interpersonale.

La struttura metodologica del Corso mira a sviluppare competenze professionali altamente qualificate, trasmesse attraverso:

– esercitazioni pratiche

– simulazioni in aula

– analisi dei casi

– livello operativo.

Sedi e date

Roma, piazza Trasimeno 2. Inizio corsi: Gennaio 2022. Iscrizione Aperte.

Materie

  • Gestione dei conflitti
  • Mediazione familiare
  • Diritto di famiglia
  • Ascolto attivo
  • Conduzione del colloquio
  • Separazione coniugale
  • Elementi di counselling
  • Intervento sulla crisi
  • Intervento sulla separazione
  • Prospettive della mediazione
  • Ascolto attivo
  • Mediazione familiare

Programma

Le lezioni in aula si svolgeranno il sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00, uno al mese a partire da gennaio fino a maggio con calendario prestabilito. La didattica si sviluppa nei seguenti moduli.

Formazione di base per tutti i corsisti dei vari corsi

  • Elementi di counseling
  • La separazione coniugale: fisiologia e patologia
  • La richiesta di aiuto e l’analisi della domanda
  • Le forme e i contesti di intervento sulla crisi e sulla separazione

Diritto di famiglia e prospettive della mediazione

La mediazione familiare: formazione pratica, strumenti e tecniche

Si articola in 1 modulo con l’approfondimento pratico di varie tecniche sotto esposte:

  • Tecniche di conduzione del colloquio con l’ascolto attivo
  • Tecniche per la gestione dei conflitti, dei problemi e dello stress
  • Tecniche per sviluppare l’assertività, l’autostima e la decisionalità
  • Tecniche di Counseling espressivo individuale e di gruppo

Percorso di potenziamento professionale dentro il corso per essere preparati anche psicologicamente alla professione

È previsto un percorso psicologico professionale con un certo numero di incontri personali in gruppo tenuti da uno specialista.

Fase 1. Il corsista del master effettua prima un test psico-attitudinale e professionale per scoprire il suo talento di base, eventuali ansie da prestazione, paure d’insuccesso, la sua personalità professionale, i suoi punti forti e punti deboli nella futura professione.

Fase 2. Il corsista inizia un percorso dinamico di potenziamento per affrontare i suoi punti deboli. Con una serie di incontri psicologici in gruppo con un nostro esperto.

Formazione speciale di auto-promozione ed inserimento nella professione per imparare a reggere la concorrenza e il confronto con il mercato oggi

È previsto un modulo di formazione speciale con un certo numero di incontri dedicati ad acquisire una tenuta personale idonea a reggere la grossa difficoltà che esiste oggi nell’entrare nello spazio professionale in un mercato ormai molto chiuso che non permette facilmente l’inserimento. Il percorso insegna allo psicologo corsista come muoversi e come reggere il confronto con gli altri

Modulo Teorico: Analisi del mondo del lavoro oggi con particolare attenzione alla difficoltà di inserimento.

Modulo Pratico: Strategie e metodi all’avanguardia e per affrontare la concorrenza ed il confronto con altri.

Contattaci

Possibilità di collaborazione

Alla fine del Master ai Corsisti più meritevoli sarà proposta la possibilità di possibilità di associarsi al gruppo Cenpis con varie formule diversificate su tutto il territorio nazionale, essendo in programma le aperture di sede presso altre città come Napoli, Milano, Bari, Firenze, Bologna, Genova, Torino, Venezia, Palermo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Master in Mediazione Familiare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Titolo

Torna in cima